Solennità di Santa Teresa di Gesù

Per meditare due sue poesie

:“NULLA TI TURBI,
nulla ti spaventi.
Tutto passa,
solo Dio non cambia.
La pazienza ottiene tutto.
Chi ha Dio
non manca di nulla:
solo Dio basta!
Il tuo desiderio sia vedere Dio,
il tuo timore, perderlo,
il tuo dolore, non possederlo,
la tua gioia sia ciò che può portarti verso di lui
e vivrai in una grande pace”

“VIVO MA NON VIVO IN ME
e attendo una tal vita
da morirne se non muoio.

Vivo fuori di me
e muoio d’amore
perché vivo nel Signore
che mi volle tutta sua.
Quando gli donai il cuore
lui incise la frase
muoio se non muoio.

Questa prigione divina,
l’amore in cui vivo,
ha reso Dio mia preda
e libero il mio cuore.
Fa nascere in me un tale anelito
scoprire Dio mio prigioniero
da morirne se non muoio.

E’ lunga questa vita,
e lunghi i deserti,
il carcere, i ceppi
in cui l’anima si trova.
Il solo attenderne la dipartita
provoca un dolore tanto acuto
da morirne se non muoio.

Questa vita è amara
se il Signore non vi trova
motivo di gioia.
Se dolce è l’amore
non lo è la lunga attesa.
Spicca da me – Dio – questo carico
più pesante dell’acciaio:
muoio se non muoio.

Vivo solo nell’attesa
di morire,
perché venendo meno il vivere,
è certezza la speranza.
Morte, guadagno di vita,
non tardare: io ti attendo e
muoio se non muoio.

Chi vuole approfondire può anche apprezzare la musica che le accompagna o altri suoi testi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.